Il lucano Cerone alla Galleria d’arte moderna di Roma

Scultura di Giacinto Cerone

La Galleria d’arte Moderna di Roma, dal 24 giugno al 24 ottobre, dedicherà una retrospettiva a Giacinto Cerone. Il circolo La Scaletta di Matera, nel 1991, dedicò una mostra all’artista lucano, le cui opere sono presenti nella collezione del Musma, il Museo della Scultura Contemporanea di Matera.

La mostra di Cerone è la prima in assoluto che, un’istituzione prestigiosa come la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, dedica ad un artista lucano. La prima mostra di Cerone risale al 1980 e si svolse, in piazza Castello a Castronuovo di Sant’Andrea, in occasione dell’incontro con Leonardo Sinisgalli. Sempre a Castronuovo, nel 1984, l’artista lucano ha realizzato il Monumento all’Acacia centenaria che, attualmente, si trova al Musma. Si arriva, così, al 1991, quando Cerone espone le sue opere a La Scaletta. Nel 2000, viene inserito tra i tredici artisti del “Periplo della scultura italiana contemporanea2” ospitato da “Le grandi mostre tra i Sassi” di Matera. Nel 2006 il Musma gli ha dedicato una sala personale ed oggi, l’istituzione museale materana partecipa, con alcuni prestiti, alla mostra allestita a Roma.

Print Friendly, PDF & Email

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana