Volley B1, Dalù torna a Potenza e la Virtus sogna

La Virtus Potenza, formazione maschile di volley, in B1, apre ufficialmente il suo nuovo anno sportivo lanciando un messaggio a sensazione.

Domani, mercoledì 29 giugno, sarà presentato alle 18, presso il locale Doctor Coffee e Mister Ice di Potenza il nuovo mister Giandomenico Dalù, nella stagione ormai conclusa sulla panchina dell’Eurogroup Gela di A2. Veronese di nascita, classe 1966, molto conosciuto nell’ambiente, ex giocatore negli anni 80 (quattro stagioni di A con il Sabaudia), torna a Potenza dopo alcuni anni: risale al 2003/2004 la sua esperienza nella B1 Femminile della Polizia Municipale.

Il presidente Mancino e la dirigenza della società potentina hanno siglato l’accordo con Giandomenico Dalù e confidano nell’esperienza e nella motivazione del tecnico per raggiungere gli ambiziosi obiettivi prefissati.

Grandi stimoli, dunque, e desiderio di far bene caratterizzano la new entry virtussina di mister Dalù.
A Dalù da questo momento in poi, spetta il non facile compito di raccogliere la grande eredità tecnica di mister Giorgio Draganov, il condottiero bulgaro che per tre anni ha guidato la squadra in maniera, a dir poco, magistrale, permettendo una indubbia crescita tecnica e umana dei suoi atleti.

Nei prossimi giorni, la società potentina fa sapere che informerà sulle operazioni di mercato che il sodalizio rossoblù porterà a termine per rendere ancora più competitiva la squadra, nell’intento di far sognare gli spalti del PalaPergola.

Print Friendly, PDF & Email