Il punk ritorna in chiave moderna

 

Direttamente dagli anni ’70 con i gruppi musicali punk rock ritorna lo stile punk, tendenzialmente più chic, rimodernato. Jeans strappati, borchie, spilli e catene, il tutto addolcito con dettagli in pizzo e chiffon: questo è lo stile punk dell’Inverno 2013/2014.

 

Questo stile, d’ispirazione anni ’70 e reinterpretato in tanti modi in chiave moderna, ma sempre attraverso i tessuti base come la pelle, è stato combinato con tessuti tartan oppure un mix di velluto e fantasie a fiori con effetti di trasparenza.
Rimanendo in tema di trasparenze, le camicie sono un vero è proprio must, dove pelle e trasparenza si combinano dando origine a un capo fashion per eccellenza.
Seguono mini abiti neri fatti di pizzo, di borchie e chiodi con stivali o anfibi, che fanno di una donna una vera punk ribelle.
Tra gli accessori le borse rivestite di catene metalliche, guanti di pelle nera, chiodi che diventano orecchini e collane e bracciali pieni di borchie.

Print Friendly, PDF & Email
Elisa Casaletto

Elisa Casaletto

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi della Basilicata. Iscritta da Febbraio 2014 all’Ordine Nazionale dei Giornalisti (elenco pubblicisti della Basilicata). Per due anni consecutivi è stata la conduttrice del programma di calcio “A Bordo Campo”, su Radio Color. Collabora con il Lucano Magazine da Dicembre 2011, dove pubblica articoli all’interno della rubrica Fashion Style su tutto ciò che riguarda la moda (costume, società, tendenze). Si occupa di: attualità, eventi, pubblicazioni, cultura e sport.