Aurelia Sole, prima donna a guidare l’Unibas

Aurelia SoleAurelia Sole è il nuovo Rettore dell’Università della Basilicata: Sole succede a Mauro Fiorentino, e ha prevalso – nel corso del ballottaggio che si è svolto a Potenza, nella sede universitaria del Francioso – sullo sfidante Carmine Serio. I votanti sono stati complessivamente 484. Ad Aurelia Sole sono andati 178 voti complessivi, 127 invece per Carmine Serio.

Aurelia Sole è nata a Cosenza nel 1957. Figlia di un ferroviere e di una casalinga, sposata e con due figli, si è laureata nel 1984, nell’Università degli Studi della Calabria, in Ingegneria Civile per la Difesa del Suolo e la Pianificazione Territoriale. Dal 1986 lavora nell’Università della Basilicata. Dal 2006 è professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Idrologia.

L’attività di ricerca nel corso del tempo si è specializzata nel campo della valutazione del rischio idrologico-idraulico e dell’uso di strumenti di analisi spaziale del territorio. Dal 2007 al 2012 è stata direttore del Dipartimento di Ingegneria e Fisica dell’Ambiente; dal 2009 al 2012 presidente del Collegio dei Direttori dell’Università della Basilicata. Dal 2003 al 2006 è componente della Giunta – con funzioni di direttore vicario – del Centro di Ricerca Interuniversitario in Monitoraggio Ambientale (CIMA). Dal 2012 coordina il Dottorato di ricerca in Metodi e Tecnologie per il Monitoraggio Ambientale. Dal 2013 è stata Prorettore alla didattica e progetti di internazionalizzazione dei corsi di studio.

unibas“L’acqua, il territorio, il paesaggio – scrive nel suo sito (www.aureliasole.it) – e la natura, sono parte della mia vita, da sempre, come studioso e come ingegnere. Ma anche come persona che ama capire e prendersi cura dell’ambiente in cui vive. Amo leggere, l’arte e il cinema. Mi piace cucinare. Amo ascoltare le persone, più che parlare. Nella mia formazione ha svolto un ruolo importante l’impegno nel movimento femminista”.

Hanno avuto diritto al voto i professori di ruolo, i ricercatori a tempo indeterminato e determinato, il personale tecnico-amministrativo e i componenti del Consiglio degli studenti. I voti dei ricercatori a tempo determinato e del personale tecnico-amministrativo sono computati nella misura del 15% di quelli validamente espressi per la categoria. Il mandato del Rettore è unico e non rinnovabile.

Print Friendly, PDF & Email

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana