Radioamatori e appassionati di informatica ritorna dal 9 all’11 ottobre Expo Radio

2Da venerdì 9 a domenica 11 Ottobre 2015 nel quartiere fieristico di Tito Scalo (Pz) si terrà la XIX edizione di Expo Radio e Informatica, un evento promosso anche quest’anno da Basilicata Fiere e realizzato in collaborazione con le sezioni A.R.I. (Associazione Radioamatori Italiani) di Potenza e Salerno.

La manifestazione tanto attesa tra il pubblico degli appassionati rinnova l’appuntamento annuale con l’informatica, l’elettronica e le nuove tecnologie, proponendo tante innumerevoli novità da scovare e acquistare negli stand espositivi.

Expo Radio fornisce un’importante occasione, anche per i meno esperti in questo settore, di conoscere da vicino e testare il mondo dello sviluppo hardware e software informatico ed elettronico, dal cellulare di ultima generazione super accessoriato ai videogames, dalle radio d’epoca agli hi-fi più tecnologici, dalla semplice antenna all’elettronica per auto.3

Saranno oltre 80 le aziende presenti provenienti dall’Italia e dall’estero che mostreranno nei loro stand tutto quanto concerne la tecnologia e l’elettronica, saranno presenti anche articoli e ricambi fuori produzione e introvabili, perché come ben sappiamo questo è un mondo in continua e rapida evoluzione.

In questi tre giorni all’insegna della tecnologia, la fiera come ogni anno aprirà le sue porte alle scuole e alla prevenzione e sicurezza stradale con il progetto “Impara a vivere sulla strada”, una campagna di sensibilizzazione al fine di rendere consapevoli gli utenti dei possibili pericoli e rischi che incorrono sulle strade.

Print Friendly, PDF & Email
Flavia Adamo

Flavia Adamo

Sono laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della Basilicata e per poter completare e acquisire le giuste competenze in ambito comunicativo ho deciso di proseguire il mio percorso universitario presso l'Università di Salerno seguendo quelle che sono le mie passioni e i miei interessi attraverso il corso di laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e della Comunicazione audiovisiva. Collaboro con il Lucano Magazine da settembre 2013 occupandomi di tutto ciò che desta la mia curiosità in particolare in ambito culturale e artistico. Credo che la comunicazione sia alla base di tutti i processi umani e che bisogna sempre ricordare il passato per vedere le grandi cose che si sono fatte e si possono fare nel futuro. Spesso e volentieri sono le piccole cose che catturano la mia attenzione, in fondo sono “la passione e la curiosità a guidare l'innovazione”. (Dan Brown)