IL MAGGIO DEI LIBRI 2017: LEGGIAMO INSIEME!

Voce del verbo leggere. Seconda coniugazione. Io leggo, tu leggi, egli legge… ma quanti di noi dedicano davvero alcune ore della giornata alla lettura?

Che sia un quotidiano, una rivista che parla di sport, un romanzo o un libro di scuola, leggere è importantissimo. È la base del sapere. Prendere un libro, sfogliarlo, sentirne l’odore ci può regalare emozioni indescrivibili, ci aiuta ad abbattere l’ignoranza e i pregiudizi. Ogni racconto, ogni storia in cui ci imbattiamo, contiene uno spunto di riflessione, ci entra nell’anima e ci mette le ali per volare oltre la realtà stessa in cui viviamo.

Per questo, per sottolineare il valore della lettura, il “Centro Unla” di Lagopesole e il “Gruppo Coordinamento Donne” di Avigliano, aderiscono e promuovono nuovamente l’iniziativa “il maggio dei libri”.

Si tratta di una campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale, culturale e civile della lettura. Perché è stato scelto il mese di maggio? Beh, semplice, è il mese della primavera, dove la natura si risveglia e così come fanno i fiori, “sbocciano” i libri e la voglia di leggere.

Il motto di quest’anno è : LEGGIAMO INSIEME e tutto l’evento si articolerà intorno a quattro filoni chiave che ogni organizzatore dovrà seguire: la lettura come strumento di benessere, la legalità, gli anniversari di scrittori illustri e il paesaggio. Cinque saranno gli appuntamenti, dislocati tra Lagopesole ed Avigliano. Il primo, domenica 23 aprile, in concomitanza con la giornata nazionale del libro, nella Sala Cinema Pasolini; a seguire: il 6 maggio nella riserva naturale “Coste Castello” , 12 maggio nella Sala Cinema Pasolini, 14 maggio nel Bistrò 49 (Sarnelli) e la giornata conclusiva il 28 maggio in piazza Gianturco.

Il tutto sarà reso possibile grazie alla collaborazione di diverse realtà associative tra cui: Il Carpine di Possidente, il circolo Legambiente di Avigliano, l’associazione Peter Pan di Possidente, il Falco di Lagopesole, l’Unitrè di Avigliano, la Caritas di Lagopesole, il Forum regionale dei giovani, la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Avigliano, Happy Fitness di Lagopesole e l’associazione culturale Lucanima.

Donatella Filadelfia

Print Friendly