La casa di Babbo Natale a Salandra

La casa di Babbo Natale a Salandra allestita presso le sale del museo comunale. Il progetto proposto dall’associazione IPAZIA e condiviso con il Forum delle associazioni e l’associazione Musicale G. Verdi, rientra nelle attività cardine dell’associazione: #fattiamano I laboratori di Filomena, coordinati dalla Vice Presindete di IPAZIA Antonella Ferruzzi e dalla coordinatrice dei laboratori Filomena Burtaccio. Mentre per il Forum a coordinare i lavori è stata Pina Pellegrino.
I volontari della associazioni coinvolte, IPAZIA e FORUM durante i mesi di ottobre e novembre sono stati impegnati nella realizzazione della  casa più indaffarata di questo periodo magico. Ci sarà Babbo Natale pronto ad accogliere bambini, circondato dai suoi fidi collaboratori, gli elfi.
Nella casa c’è “la fabbrica dei giocattoli” ma anche la stanza del trono, dove i bimbi potranno scattare foto con Babbo Natale e consegnare una letterina.
Forte è stato l’impegno di tutti i volontari che si sono adoperati per realizzare tutto ciò, in una nota congiunta i Presidenti dell’Associazione IPAZIA e del Forum Teresa Russo e Onofrio Dilella esprimono grande soddisfazione per il lavoro svolto. Un lavoro sinergico che ha ridato nuova linfa alla vita sociale e associativa di Salandra.
Un lavoro corale che lascia intendere quanta e quale sia la voglia di ritrovarsi insieme per contribuire al benvivere della comunità, soprattutto in un periodo funesto come quello che stiamo vivendo, in termini sociale ed economici.
La casa di Babbo Natale resterà aperta fino al 6 gennaio e accoglierà le scolaresche della scuola primaria di Salandra e chiunque vorrà parteciparvi.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana