Prima edizione della “Sagra di Hallowine”

Balli in maschera e cucina tipica per una festa americana in salsa lucana

Si terrà giovedì 31 ottobre, in occasione della notte di Halloween, la prima edizione della sagra di “Hallowine”,  evento promosso da “Fuori Percorso”. Di  recente apertura il quotato ristorante e cantina genzanese di corso Garibaldi, ha ottenuto grande riscontro di pubblico e recensioni per la comprovata qualità della cucina e l’originalità degli eventi proposti. I fratelli Mutri, Donato e Lucio, rispettivamente chef e sommelier, nonostante la giovane età, dopo una proficua esperienza all’estero, hanno gestito numerose attività stellate nel campo della ristorazione, fra cui la Ménagère di Firenze, un concept restaurant  definito il migliore d’Europa che, per alcuni anni è stato sotto la direzione esclusiva dei due fratelli lucani.  Dunque la sera di Halloween, con un modestissimo ingresso, sarà possibile degustare dopo svariati aperitivi, da lagane e ceci ai caponti e broccoli e ravioli di zucca,  in quantità assolutamente free in stile sagra. Il tocco d’eccellenza, esclusivamente per questo evento, sarà garantito dalla raffinata pasta fatta rigorosamente in casa offerta da “Punto e Pasta” di Michela Loguercio, che oltre a conservare e tramandare una preziosa tradizione la sta facendo rivivere nella più genuina della sua qualità. Prevista anche una mostra di quadri musicata del maestro ed eccellenza lucana nel mondo Danilo Vignola. La lunga notte di “Halowine” proseguirà con i balli ed i vini proposti, con l’originale e coinvolgente  Dj Set di Ivan Brown ed altri ospiti a sorpresa. Insomma una divertente ed originale serata dove verrà “lucanizzata una festa tipicamente americana”  con tanto di “dolcetto o scherzetto” e premiazione per il costume in maschera più originale.

Print Friendly, PDF & Email