L’Ass. MATE E SOLISTI LUCANI FESTEGGIA 1 ANNO DI ATTIVITA’ CON MOZART

L’associazione materana M.A.T.E’ e Solisti Lucani, festeggia il primo compleanno della sua storia.
Esattamente un anno fa nascevano i Solisti Lucani, ensemble da camera, composto da giovani musicisti professionisti, con l’obiettivo di creare una realtà stabile nel nostro Territorio, di produzione e divulgazione musicale di alto livello, dalla musica antica a quella contemporanea, sino alle composizioni di giovani compositori emergenti.
Il 25 Aprile 2019, l’ensemble esordì con un concerto a Matera presso la Chiesa del Cristo Flagellato, ex Ospedale San Rocco, a cui seguirono numerosi eventi di elevato spessore culturale, con la partecipazione di musicisti di fama internazionale e grande apprezzamento e partecipazione da parte del pubblico.
Oggi, ad un anno di distanza, MATE’ lancia sul web un nuovo video dei Solisti Lucani, riuniti virtualmente per festeggiare l’anniversario suonando insieme.
I giovani musicisti interpretano il primo movimento del Divertimento in Re maggiore di W.A. Mozart K136, sfidando la distanza e le condizioni avverse di questo momento storico.
Dopo i primi due concerti del 2020 nei meravigliosi saloni del Palazzo Viceconte, che Matè ringrazia per l’ospitalità, ora questo saluto musicale virtuale ai soci ed ai fans sulle note di Mozart.
Ringraziando i soci e gli amici che hanno inviato i loro simpatici e affettuosi auguri virtuali, che saranno pubblicati in video sulle pagine social dell’associazione, MATE’ promette un ritorno sui palchi con il massimo entusiasmo, appena il tempo della nostra Storia riprenderà il suo corso.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana