LA BASILICATA AL WTM DI LONDRA

“Basilicata, time to live” è il claim che l’Agenzia di Promozione Territoriale utilizza in questi giorni a Londra, curando la presenza della destinazione regionale al WTM – World Travel Market – uno dei più importanti eventi di promozione turistica in Europa, in corso dal 1 al 3 novembre 2021.

«Un posizionamento – spiega il direttore generale APT Antonio Nicoletti – che non può non tener conto della forza comunicativa che James Bond esercita nel mondo, proprio a partire da un mercato come il Regno Unito. È per questo che nonostante le restrizioni Covid, la Basilicata non poteva mancare a questo appuntamento».

In collaborazione con Enit, che cura la presenza dell’Italia alla fiera di Londra, la Basilicata ha potuto raccontarsi anche alla stampa internazionale di settore, in una conferenza stampa organizzata nel pomeriggio di ieri, 2 novembre, dall’Agenzia nazionale del turismo a cui ha preso parte il direttore Nicoletti.

«Il cinema è lo straordinario veicolo di promozione che sta caratterizzando questo periodo – ha raccontato Nicoletti – ma accanto all’appeal che la Basilicata sta esercitando nei confronti delle produzioni cinematografiche che ci scelgono come location anche per pellicole di prestigio, anche altre forme di promozione sono in essere e stanno dando risultati lusinghieri. La nostra regione sta vivendo una positiva stagione sia dal punto di vista dei numeri che dell’offerta e i dati di questa estate, uniti anche a quelli di questi giorni, ci consegnano un’attenzione che ci vede tra le mete in risalita. Gli investimenti sull’ambiente, sui parchi, sull’outdoor e sulla fruizione sia adrenalinica, come il ponte di Castelsaraceno, sia mirata ad appassionati come i cicloturisti, confermano l’identità di una regione con un’offerta turistica particolarmente ampia ed adatta a varie tipologie di viaggiatore».

Print Friendly, PDF & Email

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana