Libera vicina alla famiglia di Elisa

“18 anni di iniziative, incontri, ricerca di verità e battaglie per la giustizia, adesso si sintetizzano in una sola giornata: quella del funerale di Elisa Claps“. Ora il Coordinamento Libera Basilicata si prepara a darle l’ultimo saluto, poiché, affermano “rivediamo davanti ai nostri occhi tutto ciò che abbiamo fatto in questi 18 anni e abbiamo la conferma che nulla è stato vano, perché nella ricerca della verità e della giustizia non dev’esserci mai rassegnazione, anche quando il percorso è lungo e pieno di insidie”.

“Quello del funerale -spiegano- sarà sicuramente un giorno emotivamente molto forte e di straordinaria partecipazione collettiva, un giorno nel quale ogni singolo cittadino vorrà esprimere con sincerità la propria vicinanza alla famiglia. Tuttavia, su invito della stessa famiglia, chiediamo a tutti coloro che parteciperanno sia alla camera ardente che al funerale -che siano singoli cittadini o rappresentanti delle istituzioni- di esimersi dall’esprimere le proprie condoglianze: la famiglia di Elisa vivrà già la presenza di tutti come un significativo momento di vicinanza e solidarietà. In questo giorno tutta la rete di Libera (associazioni, movimenti, gruppi, persone), non solo della Basilicata, è vicina alla famiglia di Elisa come vicini siamo stati per tutti questi anni e come continueremo ad esserlo negli anni a seguire, quando insieme faremo in modo che il percorso verso la verità arrivi a compimento”.
Libera sottolinea che “sabato mattina sarà un momento intenso di riflessione e di preghiera, a cui tutti sono invitati a partecipare, al di là del proprio credo religioso”. Pertanto, concludono, “per chi volesse portare fiori sarebbe gradito destinare l’equivalente alla ‘Casa di Elisa’: la casa per donne vittime della tratta gestita dal Cestrim Onlus che esiste dal 2003 in una località protetta della Basilicata e che ora porta il nome di Elisa (C.c.p. 14791859). Inoltre si chiede di rispettare la privacy della famiglia nel cimitero, facendo in modo che al momento della tumulazione partecipino soltanto i parenti di Elisa”.

Camera ardente: venerdì 1 luglio ore 16 – 21, aula magna Liceo “Quinto
Orazio Flacco“,  via Nicola Vaccaro (Potenza)
Funerale: sabato 2 luglio ore 9.30, piazza Don Bosco (Potenza)

Print Friendly, PDF & Email