La moda passa, lo stile resta Coco Chanel

Benvenuti nella rubrica FASHION STYLE che riguarda la moda e tutto ciò che essa importa e comporta.
Come inizio di questa rubrica ho scelto una frase di Coco Chanel, celebre stilista francese capace con la sua opera di rivoluzionare il concetto di femminilità e di imporsi come figura fondamentale del fashion design, della cultura popolare e che tutt’ora è un marchio inconfondibile della moda attuale. Questa frase rispecchia molto il concetto che voglio esprimere poiché la moda cambia, ma rimane lo stile inconfondibile di noi stessi.
La moda esiste da sempre ed è diventata uno stile di vita che non passa inosservato, di cui non si può fare a meno. Tutto ciò che riguarda la moda ci fa stare bene con noi stessi e ci fa sentire parte della società che cambia e sta al passo con i tempi. Lo stesso stile di vita ci fa essere alla moda, dal linguaggio che utilizziamo ai gesti; per questo definisco la moda un susseguirsi di stili e tendenze, un rincorrersi di idee e di cambiamenti che creano e cambiano le generazioni.

In relazione a tutto ciò ho voluto dare un carattere generico a questa rubrica di moda, infatti vi parlerò di eventi, sfilate, stile, look, nuove tendenze: dall’ ultimo taglio di capelli, agli accesori, includendo anche i vari sport “più alla moda”per scolpire il nostro corpo e le vacanze più “fashion”, praticamente tutto ciò che è alla moda in questo momento; farò anche un confronto tra la moda della nostra regione e l’ Italia in generale, senza tralasciare i pro e i contro di tutto ciò.
Altro aspetto che tratterò è legato al rimodellamento del proprio corpo affinchè si arrivi alla perfezione per apparire “più alla moda possibile” ricorrendo anche ad interventi di chirurgia estetica, a tal proposito dico che: la moda è l’essenza di ciò che vogliamo essere e l’apparenza di ciò che siamo.
Più legato alla psicologia è l’aspetto del mascheramento, si pensi ad esempio al proverbio: “l’abito non fa il monaco; infatti gli abiti possono servire anche per nascondere lati della personalità che non si vogliono far conoscere, o viceversa, mostrare.

Inoltre la moda si fa tanta pubblicità; infatti la troviamo ovunque basta accendere il televisore, oppure andare al cinema, sintonizzare una stazione alla radio, ma anche quando passeggiamo semplicemente per strada con i grandi cartelloni che ci ipnotizzano e ci fanno sembrare tutto così irresistibile, proprio perché la moda si deve far notare in tutto e per tutto. Insomma la moda provoca, seduce, attrae, ci fa rincorrere tutto ciò che è nuovo e che ai nostri occhi appare stupendo. Con ciò concludo ringraziando il direttore e la redazione che mi hanno permesso di realizzare questa rubrica e vi lascio alle mie pubblicazioni che farò attraverso un fantastico viaggio nel mondo della moda, buon proseguimento…

 

Print Friendly, PDF & Email

Elisa Casaletto

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi della Basilicata. Iscritta da Febbraio 2014 all’Ordine Nazionale dei Giornalisti (elenco pubblicisti della Basilicata). Per due anni consecutivi è stata la conduttrice del programma di calcio “A Bordo Campo”, su Radio Color. Collabora con il Lucano Magazine da Dicembre 2011, dove pubblica articoli all’interno della rubrica Fashion Style su tutto ciò che riguarda la moda (costume, società, tendenze). Si occupa di: attualità, eventi, pubblicazioni, cultura e sport.