Colori e sogno intorno a Matera

L'ALBA RACCONTA SANTA MARIA DI IDRISL’inaugurazione dei dipinti di Athos Faccincani è per sabato, 12 aprile, alle ore 18.30, negli ipogei di piazza San Francesco a Matera. La mostra “Colori e sogno intorno a Matera” è organizzata dall’associazione “Arte e Arti” con il patrocinio del Comune di Matera.

Athos Faccincani negli anni ’70 si trova di fronte al primo, doloroso impatto con la realtà sociale e i suoi problemi. Egli entra nel mondo delle carceri, degli emarginati e della malavita, partecipa al clima d’impegno civile e diviene paladino degli handicappati, dei poveri, degli assistiti. Le sue tele, in un indirizzo artisticamente rivolto all’enigma del sentimento umano, ai suoi drammi e alle sue contraddizioni, riassumono colori melanconici e sofferti nella rappresentazione di figure impegnate. Lo studio culmina con lo sviluppo di dipinti sulla “Follia delle attese”, e sulla Resistenza: le sue Personali ricevono la visita del Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Nel 1980, dopo un percorso ricco di avvenimenti artistici e letterari inizia un periodo di rigenerazione interiore, di L'ANTICO RACCONTO DEI SASSI DI MATERAricostruzione, col passaggio in breve tempo dalla figura al paesaggio. L’attenzione è rivolta inesorabilmente alla natura che Faccincani ama nella sua sacra totalità, diventando suo unico modello. Vi è un mutamento radicale del suo atteggiamento esistenziale e stilistico passando alla produzione di immagini di chiara derivazione impressionista, dai colori puri e accesi, tesi alle motivazioni culturali del 2000: la luce, il sole ed il racconto semplice. E’ una pittura testimone di gioia e di serenità, nel contesto del recupero del figurativo e dei valori interiori.

Lungo l’itinerario espositivo allestito negli ipogei di Piazza San Francesco l’artista proporrà alcuni dei suoi ultimi lavori dedicati a Matera. Una sorta di omaggio al cammino della città dei Sassi verso la candidatura a capitale europea della cultura per il 2019. La mostra resterà aperta dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 22 fino al 7 maggio.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana