UNA MOSTRA D’ARTE PUBBLICA “A CIELO APERTO” IN VIALE DANTE

A partire dal primo settembre e per un’intera settimana, 12 artisti del potentino e 12 del materano, sono stati invitati a lasciare il loro segno d’arte inconfondibile in maniera permanente lungo la “Galleria d’arte a cielo aperto in viale Dante” a Potenza. I 24 artisti, tra i più importanti e rappresentativi del panorama dell’arte contemporanea in Basilicata, insieme alle loro opere site specific saranno i protagonisti di questa nuova mostra d’Arte Pubblica che sarà inaugurata ufficialmente il prossimo 12 settembre alle ore 16.30. A tale manifestazione saranno presenti anche i componenti della Commissione Culturale del Comune di Potenza. Di giorno in giorno, questa mostra a “cielo aperto” si sta dimostrando un happening partecipativo gradito dai cittadini, grandi e piccoli, che  si trovano a passare per il frequentato passeggio cittadino intrattenendosi, incuriositi, a chiacchierare con gli artisti circa le loro opere d’arte, le peculiarità delle singole progettazioni alla base delle diverse opere, le ispirazioni e le tecniche utilizzate. I 24 artisti che partecipano alla collettiva permanete e si alterneranno durante la settimana che precede l’inaugurazione del 12 settembre sono: Vito Palladino, Mata Salonna, Maria Grazia Tarulli, Giuseppina Ferrara, Nino Tricarico, Nicola Lisanti, Antonio Masini, Giulio Orioli, Anna Troyli, Donato Linzalata, Giovanni Cafarelli, Anne Parker, Sandra Langstone, Teri Volini, Enzo Bomba, Irene Albano, Nilde Mastrosimone, Dino Ventura, Andrea La Casa, Gabriela Jantoniu, Vito Antionio Baglivo, Michele Cancro, Luigi Caldararo, Pierluigi Lo Monte. “Questa volta – spiega il Presidente e artista Vito Palladino – la mostra intende essere, anche e soprattutto, un’operazione di svolta e di rilancio del particolare “contenitore urbano” di viale Dante. Il risultato finale sarà una mostra d’Arte Pubblica permanente, un dono alla città di Potenza. Per il 2017 – conclude Palladino – le nuove mostre che si andranno a realizzare, come è nella formula abituale della Galleria attraverso stampe di immagini su pannelli forex, torneranno ad animare viale Dante come appuntamenti temporanei, puntualmente originali e sorprendenti”. Quindi non solo una mostra d’Arte Pubblica, ma una vera e propria installazione stabile, un intervento di arredo urbano, volontario e gratuito per tutti gli artisti coinvolti.

Flavia Adamo

Print Friendly, PDF & Email
Flavia Adamo

Flavia Adamo

Sono laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della Basilicata e per poter completare e acquisire le giuste competenze in ambito comunicativo ho deciso di proseguire il mio percorso universitario presso l'Università di Salerno seguendo quelle che sono le mie passioni e i miei interessi attraverso il corso di laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e della Comunicazione audiovisiva. Collaboro con il Lucano Magazine da settembre 2013 occupandomi di tutto ciò che desta la mia curiosità in particolare in ambito culturale e artistico. Credo che la comunicazione sia alla base di tutti i processi umani e che bisogna sempre ricordare il passato per vedere le grandi cose che si sono fatte e si possono fare nel futuro. Spesso e volentieri sono le piccole cose che catturano la mia attenzione, in fondo sono “la passione e la curiosità a guidare l'innovazione”. (Dan Brown)