Le Associazioni Camerata delle Arti e Gigli & Gigliastri presentano Tempo di lirica e non solo…

Al via la sesta edizione della rassegna Tempo di lirica e non solo…, organizzata dalle associazioni La Camerata delle Arti e Gigli & Gigliastri e la cui direzione artistica è affidata a Francesco Zingariello. I primi due imperdibili appuntamenti vedranno esibirsi sul palco dell’Auditorium “R. Gervasio” di Matera interpreti ed autori di fama internazionale.

Ad aprire la rassegna, domenica 29 gennaio alle 19.45, il concerto-tributo Pensieri e Parole. Mogol si racconta. Matera incontra Giulio Rapetti, noto al grande pubblico con lo pseudonimo Mogol. Ineguagliabile è il suo contributo alla musica leggera italiana, dalle più belle canzoni di Lucio Battisti ai brani più noti di molteplici artisti tra cui Caterina Caselli, Dik Dik, Equipe 84, Fausto Leali, The Rokes, Bobby Solo, Little Tony, Mango e Riccardo Cocciante. Sul palco, accompagnata dall’Orchestra di Puglia e Basilicata, diretta magistralmente da Valter Sivilotti, una famiglia di talenti straordinari che, per la prima volta, si esibiscono insieme: il tenore internazionale Francesco Zingariello, l’originale cantautrice Rita Zingariello, la promettente Maria Grazia Zingariello ed il giovane e talentuoso violoncellista Clemente Zingariello. In un viaggio emozionale tra i grandi successi della musica italiana, Mogol condividerà con il pubblico esperienze e riflessioni in un’informale conversazione con il giornalista Sergio Gallo.

Il secondo appuntamento è in programma sabato 4 febbraio alle 21.15 con Ensemble BasiliJazz feat Enrico Rava. Play the music of Miles Davis and John Coltrane. Protagonista il grande Jazz degli anni Cinquanta di Miles Davis e John Coltrane, interpretato da Enrico Rava (tromba) e dall’Ensemble del BasiliJazz costituito da Attilio Troiano (sax tenore), Bruno Montrone (pianoforte), Giuseppe Venezia (contrabbasso) ed Elio Coppola (batteria).

Il percorso musicale proposto dal BasiliJazz, che si avvarrà della straordinaria tromba di Enrico Rava, sarà incentrato sul periodo in cui il leggendario Miles Davis divise la front-line con il gigante del sassofono, John Coltrane.

Dal 1955 al 1956, Coltrane abbandonò uno dei quintetti più importanti della musica del secolo scorso, per costituire una propria formazione e seguire una strada che cambiò per sempre il corso del Jazz.Furono anni affascinanti, ricchi di ricerca e la musica del gruppo di Coltrane merita di essere annoverata tra le perle assolute della storia della musica.

Una musica che il BasiliJazz reinterpreterà, omaggiando i due straordinari artisti, con un apporto personale e mai manieristico.

Parte del repertorio della serata sarà ricavato da pietre miliari del jazz come Relaxin’ with Miles Davis Quintet o Milestones e Round about Midnight sino al più recente Kind of Blue per chiudere con l’ultima partecipazione di John Coltrane, in studio con Miles Davis, Someday my Prince will come.

Gli eventi sono patrocinati dal Comune di Matera e dalla Regione Basilicata.

Per informazioni e prevendite: Music Stones Accademy, via Fratelli Grimm, 15 – Matera. 349.5657880 oppure 339.8535364

Print Friendly, PDF & Email

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana