Covid19, raccolta fondi di Confindustria Basilicata I proventi destinati alla campagna “Scacco matto al virus”

nche Confindustria Basilicata ha voluto offrire un proprio contributo nella lotta contro il Covid19, promuovendo la raccolta fondi “Coronavirus, l’Impresa per far fronte all’emergenza”. I proventi raccolti per una somma complessiva di 32.000 euro sono stati donati alla Regione Basilicata per la campagna “Scacco matto al virus”.

Un’azione di solidarietà che si aggiunge alle numerose iniziative intraprese a titolo personale dagli imprenditori associati, spesso in forma anonima, a ulteriore testimonianza del forte attaccamento al territorio e alle comunità, nonostante il periodo di profonda crisi che le stesse imprese stanno vivendo sulla propria pelle.

Con questa ulteriore raccolta fondi il sistema associativo confindustriale ha voluto offrire un segnale concreto di gratitudine e vicinanza a quanti, in queste ore, con abnegazione e profondo senso del dovere, stanno svolgendo un prezioso lavoro per fronteggiare l’emergenza.

“Siamo profondamente grati ai nostri imprenditori che si sono mossi sia a titolo personale, sia aderendo alla iniziativa di sistema, offrendo così una importante testimonianza di come responsabilità sociale d’impresa, solidarietà e spirito di coesione non siano parole vuote ma valori che onoriamo con fatti concreti”, è il commento del presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana