Ai nastri di partenza il Pollino Danza Festival

Il grande ritorno del primo festival dedicato alla danza in Basilicata

Dal 28 luglio al 1 agosto, torna il Pollino Danza Festival, rassegna internazionale interamente dedicata alla danza, con workshop, concorsi e spettacoli.  Il Festival è promosso dal Balletto Lucano, con la Direzione Artistica della coreografa lucana Loredana Calabrese, e si svolgerà nello splendido borgo lucano di Episcopia, un piccolo gioiello incastonato nello scenario naturalistico del Parco Nazionale del Pollino.

Dopo qualche anno di pausa, il primo festival di danza  in Basilicata punta nuovamente i riflettori sul territorio, con un progetto artistico altamente qualificato che, sin dalla sua prima edizione   nel 2005, intende promuovere il dialogo profondo tra arte e natura, con un impatto minimo sull’ambiente e una forte  ricaduta in  positivo sull’economia locale del borgo che ospita la manifestazione. Il concept del festival, pensato nell’intimità e semplicità di un piccolo paese, permette inoltre di mantenere bassi i costi di partecipazione al festival, e dunque di estendere a più talenti la possibilità di parteciparvi. Sono numerosi gli artisti di grande spessore artistico e fama internazionale che negli anni hanno preso parte al festival, dall’America Ballet di New York, all’English National Ballet e alla Royal Ballet di Londra, passando per il Boston Ballet e il Balletto Nazionale di Cuba; e ancora importanti coreografi, tra cui Marina Mascarell e Gustavo Ramirez (Spagna), Karine Saporta (Francia), Mauro Astolfi, Simona Bertozzi, Raffaele Pagnanini.

La cornice naturale del borgo, l’ accoglienza premurosa degli abitanti che lo abitano e  l’accurata scelta dei docenti ospiti, rendono il Pollino Danza un festival unico nel suo genere, in grado di offrire un grande scambio culturale e umano tra i docenti e gli allievi, nonché la concreta opportunità per questi ultimi di essere indirizzati professionalmente nella loro carriera artistica.

Gli allievi delle precedenti edizioni, oggi grandi danzatori di fama nazionale e internazionale, ne sono la più grande testimonianza: Martina Arduino (Prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano),  Alessio Scognamiglio (Solista al Balletto di Montecarlo), Mario Martello (Solista del Landestheater Detmold), Chiara Viscido (Staatstheater am Gärtnerplatz) sono solo alcuni tra i nomi che nel Pollino danza hanno trovato una porta d’accesso alla loro brillante carriera.

Si tratta dunque di un ritorno importante, che vuole incoraggiare e sostenere la formazione e la carriera artistica dei giovani talenti della danza e che incarna, al tempo stesso, anche lo spirito di rinascita del comparto culturale,  uno tra i settori più stravolti e colpiti dalla pandemia.

Per cinque giorni, Episcopia si trasformerà in un Tempio della danza, pronto ad accogliere grandi nomi della danza, tra cui László Nyakas, Maître de Ballet e Vicedirettore della compagnia di danza stabile dello Stadttheater di Münster, e Gianluca Martorella, Ballet Master all’Hessischess Staatsballett di Wiesbaden e Darmastadt (Germania). Tra i docenti ospiti , anche Sara Pennella, Teresa Morisano, Luana Filardi e Antonella Fittipaldi, tutte di origini lucane, formatesi al Balletto Lucano e oggi danzatrici professioniste in compagnie nazionali e all’estero.

Il Festival, oltre agli stage, prevede anche il Concorso, grazie al quale è possibile accedere a prestigiose borse di studio per compagnie e centri di danza in tutto il mondo, grazie alle collaborazioni nate negli anni con le più importanti realtà della danza mondiale. Le borse di studio , che rappresentano un’importante opportunità per i danzatori lucani e non solo, verranno assegnate nella serata del Gala di chiusura del Festival, programmata il 1 agosto, durante la quale si esibiranno gli artisti ospiti e verranno premiati i vincitori del concorso. 

Al termine del festival, continueranno a svolgersi le attività secondarie ad esso collegato: dal 9 al 20 agosto infatti, Episcopia accoglierà la residenza artistica della danzatrice lucana Maria Focaraccio, anche lei storica partecipante di tutte le edizioni precedenti del Pollino Danza; mentre da settembre si avvieranno i corsi di Alta Formazione Professionale per danzatori. 

Lo Staff del Pollino danza inoltre, sta già lavorando all’edizione 2022 del festival, che si prospetta essere ancora più ricca e carica di novità.

Tutte le informazioni nel dettaglio su programma, cast artistico e costi, disponibili sul sito www.pollinodanza.it .

PROGRAMMA

Un evento

28 luglio – 1 Agosto 2021

 

28 luglio 10:00 – 15:00   Check-in e accoglienza  
  16:00 – 17:30   Lezione – Classico   Luana Filardi
  17:30 – 19:00   Lezione – Contemporaneo   Sara Pennella
29 luglio 09:30 – 11:00   Lezione – Classico   László Nyakas
  11:00 – 12:30   Lezione – Contemporaneo   Sara Pennella
  12:30 – 14:00   Laboratorio CreaIvo   Teresa Morisano
  14:00 – 15:30   Pausa Pranzo    
  15:30 – 17:00   Lezione – Neoclassico   Gianluca Martorella
  17:00 – 18:30   Lezione – Comp. Coreografica   Antonella FiRpaldi
  21:30   Spe)acolo    
30 luglio 09:30 – 11:00   Lezione – Classico   László Nyakas
  11:00 – 12:30   Lezione – Contemporaneo   Sara Pennella
  12:30 – 14:00   Laboratorio CreaIvo   Teresa Morisano
  14:00 – 15:30   Pausa Pranzo    
  15:30 – 17:00   Lezione – Neoclassico   Gianluca Martorella
  17:00 – 18:30   Lezione – Comp. Coreografica   Antonella FiRpaldi
  21.30   Spe)acolo    

 

31 luglio 09:30 – 11:00   Lezione – Classico   László Nyakas
  11:00 – 12:30   Lezione – Contemporaneo   Sara Pennella
  12:30 – 14:00   Laboratorio CreaIvo   Teresa Morisano
  14:00 – 15:30   Pausa Pranzo    
  15:30 – 17:00   Lezione – Neoclassico   Gianluca Martorella
  17:00 – 18:30   Composizione Coreografica   Antonella FiRpaldi
  21:30   Concorso Vetrina    
1 Agosto 09:30 – 11:00   Lezione – Classico   László Nyakas
  11:00 – 12:30   Lezione – Contemporaneo   Sara Pennella
  12:30 – 14:00   Laboratorio CreaIvo   Teresa Morisano
  14:00 – 15:30   Pausa Pranzo    
  15:30 – 17:00   Lezione – Neoclassico   Gianluca Martorella
  17:00 – 18:30   Lezione – Comp. Coreografica   Antonella FiRpaldi
  21:30   Galà di chiusura    
Print Friendly, PDF & Email

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana