A Lagopesole rivive il caleidoscopio di Federico II

federicoIl castello di Lagopesole, dove nell’estate 1242 giunse Federico II con la sua multietnica corte, per trovare sollievo nella natura e dedicarsi alla caccia con il falcone, suo passatempo preferito, rivive ogni anno, il 12 agosto, questo primo incontro con l’Imperatore, suo figlio Manfredi, il falconiere di corte e il resto del seguito, interpretati da un centinaio di comparse del luogo, con voci fuori campo che tracciano un profilo di Federico.

Omaggi, inchini e un breve spettacolo di ballerini, giocolieri e sbandieratori precedono la discesa del Corteo, che attraversa le vie del borgo, mentre la piazzetta di Largo S. Francesco è allestita in chiave medioevale, per ospitare i duelli fra soldati, e sei locande danno vita al percorso gastronomico ”Da Federico II ai giorni nostri”. L’evento è organizzato dall’ U.N.L.A. di Lagopesole, in collaborazione con il Comune di Avigliano e con il contributo del Consiglio Regionale della Basilicata e dell’ APT Basilicata.

Il Mondo di Federico II rientra tra i “Grandi Attrattori tra storia, natura ed emozioni” della Regione Basilicata e rende Lagopesole l’unico castello federiciano in Europa a parlare dell’Imperatore Svevo: è un progetto articolato, costituito da una Multivisione serale, proiettata da giugno a settembre, e un Museo Narrante, cui è possibile accedere tutto l’anno, durante federico 1l’arco della giornata. Quest’ultimo, allestito con avanzate tecnologie multimediali, presenta un racconto ricco e coinvolgente della vita e delle idee di Federico II, attraverso suoni, luci e immagini. Inizia nella Sala della Carta geografica e della Sfera, dove il visitatore percorre, scorrendo lungo la linea del tempo, le gesta dell’imperatore, nello spazio e nel tempo.

Un progetto ambizioso diventato realtà, che valorizza il Castello di Lagopesole, offrendo una nuova possibilità di sviluppo e di crescita del territorio, ma anche della persona, che vive momenti emozionanti e coinvolgenti alla scoperta di un grande monarca del passato, che ha fatto del Mezzogiorno d’Italia il centro propulsore dell’Impero.

Immagini e dettagli nel nuovo numero de “Il Lucano Magazine” in edicola!

Print Friendly, PDF & Email
Mariassunta Telesca

Mariassunta Telesca

Laureata in Studi letterari, linguistici e storico-filosofici con curriculum moderno presso l’Università degli Studi della Basilicata. Si occupa di progetti video documentaristici e collabora con Il Lucano Magazine da febbraio 2014, dove pubblica articoli all'interno della rubrica Eureka su cultura, eventi, fede, folklore e tradizioni.

,