Calcio lucano, a Fiuggi senza calcoli

Piero Rinaldi

Presentata nel pomeriggio di oggi, nella sede del Comitato regionale Figc-Lnd della Basilicata, in viale del Basento a Potenza, la spedizione delle sei rappresentative lucane: Juniores, Giovanissimi, Allievi e calcio a 11 femminile, calcio a 5 maschile e femminile. In tutto saranno 150 gli elementi impegnati nella 50 esima edizione del Torneo delle Regioni che quest’anno si svolgerà a Fiuggi. Alla conferenza stampa era presente tutto lo stato maggiore del calcio lucano: il presidente Piero Rinaldi, il vice presidente vicario Carlo Maglia, il vice presidente Emilio Fittipaldi, i consiglieri Seccafico, Quinto, Forese, Palazzo oltre al segretario Rocco Picciano e all’addetto stampa, dottor Gianluca Tartaglia. Presenti anche i commissari tecnici delle rappresentative: Di Mase (Juniores), Mazzoni (calcio femminile), Carbone (calcio a 5 maschile) e Cuviello (calcio a 5 femminile) che hanno illustrato il lavoro di preparazione svolto finora e le tappe di avvicinamento al torneo in programma a Fiuggi dal 15 al 25 aprile prossimo. Così Piero Rinaldi, presidente del Comitato Regionale di Basilicata: “Ringrazio i collaboratori tecnici, i consiglieri e coloro che si sono prodigati per realizzare questa spedizione. Non è stata un’impresa facile, ma siamo consapevoli di aver preparato, in maniera meticolosa, la partenza”. C’è, poi, un cenno ai costi sostenuti: “C’è stato un investimento cospicuo -ha sottolineato Rinaldi- di risorse finanziarie dovute alle trasferte. Poi, il governatore del calcio lucano dice: “E’ difficile fare proclami, alla vigilia della manifestazione. Il calcio in Basilicata, lentamente, sta crescendo di livello agonistico e tattico. Siamo consapevoli che il livello tecnico, tattico ed agonistico della nostra Regione è cresciuto e anche il fattore legato alla condizione atletica –ha proseguito il massimo dirigente del calcio dilettantistico lucano- è migliorato. Quest’ultimo nelle ultime edizioni del torneo ci ha impedito di raggiungere risultati potenzialmente alla nostra portata. Ci auguriamo di tornare in Basilicata con qualche risultato importante per noi, ma soprattutto per le atlete e gli atleti dai quali ci attendiamo impegno, professionalità e concentrazione”. Il presidente, però, è fiducioso: “Abbiamo delle rappresentative -prosegue Rinaldi- che possono ben figurare”. La partenza è prevista per venerdì 15, di pomeriggio ed il raduno è fissato nella sede del Comitato regionale in viale del Basento. La valigia è già pronta e l’entusiasmo, nell’ambiente, non manca. “Per i risultati -precisa il presidente del Comitato regionale lucano- ci rendiamo conto di giocare con rappresentative che hanno più numeri di noi. Ciò di cui, però, sono certo è che daremo un’immagine di correttezza e di lealtà sportiva. Stile, eleganza, correttezza: sono convinto che torneremo da Fiuggi con questi oscar”.

Print Friendly, PDF & Email
One comment to “Calcio lucano, a Fiuggi senza calcoli”
  1. Pingback: Calcio lucano, a Fiuggi senza calcoli | SportSquare

Comments are closed.