“Cake Mania Lucana” primi in Basilicata

11117495_809430849142248_281310269_nÈ stata disputata domenica 29 marzo presso il polo fieristico di Milano, la competizione organizzata dall’Associazione Nazionale Cake Design Italia per l’assegnazione del titolo di squadra leader per ogni regione italiana, al fine di decretare il team tutto italiano targato Ancdi che tenterà ad ottobre di battere il record per la torta più grande del mondo a forma di stivale, con il patrocinio dell’Expo 2015.

In tre giorni 175 pasticceri e decoratori hanno realizzato una torta in “miniatura” raffigurante la nostra bella Italia. Diversi team per rappresentare la propria regione di appartenenza, per la regione Basilicata il progetto della squadra “Cake Mania 11115971_809430832475583_1677981039_nLucana” è risultato il vincitore. Un gruppo affiatato e con una passione in comune, rappresentato da Gerardo Paciello (capogruppo della squadra), Donatella Ungaro, Maria Dapoto, Francesca Vaccaro e Rosalia Latonico e la giovane Delegata Regionale Ancdi Teresa Grippo.

Ora non resta che attendere Expo Milano 2015 e augurare alla squadra potentina di vincere il Guinness World Records.

Obiettivo da raggiungere, decorare 120 metri quadrati di torta, oltre una tonnellata di peso (attuale record stabilito lo scorso 30 novembre a Londra) per entrare ufficialmente nel Guinness dei Primati con un’opera gastronomica tutta da ammirare e gustare.

Print Friendly, PDF & Email

Marianna Figliuolo

Salve a tutti mi chiamo Marianna, sono laureata in Scienze della Comunicazione ed ora sto proseguendo il mio percorso universitario con la laurea magistrale in Scienze Filosofiche della Comunicazione all’Università degli studi della Basilicata. Studiare l’attualità vicina e lontana, curiosare, chiedere, capire il più possibile per poi spiegare agli altri ciò che si è compreso mi è sempre piaciuto. Quella del giornalista è una professione che mi interessa e che attrae molti giovani a cui piace scrivere e viaggiare, ma il giornalismo non è solo questo, è soprattutto curiosità per le persone, gli eventi, per la realtà che ci circonda, ed è poi indubbiamente “notizia”. È questa idea che mi ha avvicinata a quello che poi dal 2011 è diventato il mio percorso di collaborazione con La Nuova Del Sud e che oggi continua con Il Lucano Magazine.