Più sport meno alcool

più sport meno alcolA livello nazionale e internazionale il mese di aprile è dedicato alla prevenzione algologica, cioè a sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi, spesso sottovalutati, connessi all’assunzione di bevande alcoliche in particolare tra i giovani.
I giovani sono un target di popolazione estremamente vulnerabile ai rischi legati al consumo di bevande alcoliche.
Negli ultimi decenni si è assistito infatti ad un aumento graduale del consumo di alcol da parte di adolescenti e pre-adolescenti, aumento influenzato anche da pressioni sociali, mediatiche e pubblicitarie sempre più considerevoli e incalzanti. Accanto alle pressioni mediatiche sollecitate tramite social network o spot pubblicitari anche la maggiore disponibilità di offerta e il cambiamento di modelli di consumo hanno esposto i giovani all’acquisizione di comportamenti non salutari.

Domani, sabato 18 aprile,l’Associazione Insieme, l’Aspl / Ser.T di Potenza e l’Agesci Potenza 3, propongono l’evento “Più Sport meno Alcool = Salute” presso il centro Polifunzionale Potenza Città Sociale in viale del Basento e nello specifico nei campetti sportivi sociali dell’Associazione Insieme. L’evento vedrà il suo avvio alle ore 16 con tornei sportivi e giochi, per poi continuare con un happy hour, ovviamente analcolico.

L’iniziativa nasce,appunto, dall’esigenza di richiamare l’attenzione sul tema dell’abuso alcolico giovanile, fenomeno in preoccupante espansione: le cronache degli ultimi tempi evidenziano sempe più frequentemente la diminuzione dell’età in cui si comincia ad assumere alcolici e un numero sempre più alto di giovani che adottano comportamenti a rischio. Le finalità sono: sensibilizzare e mettere in discussione convinzioni e comportamenti nei confronti del bere, dei problemi alcol-correlati, cogliere il rapporto tra salute e ogni aspetto bio-psico-sociale, favorire la protezione e la promozione della salute nella comunità affrontando sofferenza e il disagio derivanti dall’uso di alcol ed altre sostanze.

Print Friendly, PDF & Email

Marianna Figliuolo

Salve a tutti mi chiamo Marianna, sono laureata in Scienze della Comunicazione ed ora sto proseguendo il mio percorso universitario con la laurea magistrale in Scienze Filosofiche della Comunicazione all’Università degli studi della Basilicata. Studiare l’attualità vicina e lontana, curiosare, chiedere, capire il più possibile per poi spiegare agli altri ciò che si è compreso mi è sempre piaciuto. Quella del giornalista è una professione che mi interessa e che attrae molti giovani a cui piace scrivere e viaggiare, ma il giornalismo non è solo questo, è soprattutto curiosità per le persone, gli eventi, per la realtà che ci circonda, ed è poi indubbiamente “notizia”. È questa idea che mi ha avvicinata a quello che poi dal 2011 è diventato il mio percorso di collaborazione con La Nuova Del Sud e che oggi continua con Il Lucano Magazine.