“Serratura Sommersa” di Angelo Parisi

Sabato 9 gennaio 2016, alle ore 18:00 presso la sala “A” del Consiglio Regionale della Basilicata, via Verrastro Potenza, sarà presentato la raccolta di poesie Serratura sommersa (Giulio Perrone Editore) dello scrittore Angelo Parisi. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale “Giacinto Albini” ed è patrocinato dal Consiglio Regionale della Basilicata.
Presenteranno il libro oltre all’autore, Donato Liuzzi Presidente dell’Associazione Culturale “G. Albini”, Andrea Galgano poeta e docente di Letteratura presso la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm – Prato, Piero Lacorazza Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata e Mario Santoro scrittore e poeta. La serata sarà allietata dall’accompagnamento musicale di Umberto Sileo.

Angelo Parisi ha trentasette anni, è nato a Potenza, in Basilicata, dove tutt’ora vive. Laureato in Lettere Moderne. Insegna Italiano e Storia nella scuola superiore. Ha pubblicato la raccinvito SERRATURA SOMMERSA presentazione libro_Pagina_1olta di racconti “Nero. 24 rintocchi a mezzanotte” per Il Gruppo Albatros Il Filo. Ha pubblicato per la Giulio Perrone Editore la silloge “Versipelle” nella raccolta poetica “Trame di versi, antologia poetica a cinque voci”, la silloge “Banana Spleen” contenuta nella raccolta poetica “Materia Prima”. Ha vinto vari premi nazionali di poesia e prosa. Ha al suo attivo pubblicazioni di poesie e racconti in diverse antologie nazionali. Come autore ha collaborato con il cantautore Raffaele Tedesco, scrivendo alcuni testi del suo ultimo album “Che mondo sei”.
“Chi si imbatte in questa profonda versificazione – scrive Andrea Galgano nella prefazione – incontra una tenue oscurità interpretativa che non serve a far sbandare la lettura ma a farla procedere nell’abissale densità lessicale …. . Linvito SERRATURA SOMMERSA presentazione libro_Pagina_2a sommersione diviene, in realtà, limite e impossibilità di verbalizzazione e la stessa liquidità che Parisi attraversa è emersione, allo stesso tempo, che fa luce porge respiro alla scena e al segreto del mondo …. .

Print Friendly, PDF & Email