Presentazione del libro “I giorni di Rina” di Loredana Licasale

Domenica 26 giugno 2016 a Montemurro (PZ) alle ore 18:00 presso la sala dell’ex-convento di San Domenico, in piazza “Giacinto Albini”, sarà presentato il romanzo di Loredana LicasaleI giorni di Rina”. L’evento è a cura dell’Associazione Culturale “Bellivergari” creata dai figli di Maria Padula ed Antonello Leone con l’intento di promuovere e portare vanti le opere e il pensiero dei genitori, in collaborazione con il Comune e la Proloco di Montemurro e la Società Cooperativa Sociale “Rocciafiorita”. Dopo i saluti del sindaco di Montemurro Senatro Di Leo e dei rappresentanti dell’Associazione CulturaleBellivergari”, presenteranno il libro, oltre all’autrice, Daniela Calderano avvocato, Rosa Maria Zito insegnante e scrittrice. La serata vedrà la partecipazione inoltre di Sergio Santalucia che accompagnerà con la sua musica alla fisarmonica e al mandolino, i diversi momenti. Modererà l’incontro la giornalista Anna Mollica.
L’iniziativa rappresenta il primo di una serie di appuntamenti che l’Associazione “Bellivergari” intende portare avanti allo scopo di dare voce alle donne lucane nel nome di una insigne corregionale montemurrese Maria Padula, nota artista neorealista del Novecento, convinta sostenitrice dei diritti delle donne.

Il romanzo, edito da Aletti Editore, è ambientato negli anni ’90. Narra di Rina, una giovane di un paesino del Sud Italia affacciato sul mare. La ragazza, figlia unica, trascorre la sua esistenza con i genitori, in una realtà dalle abitudini sempre uguali contornata dalla bellezza di una natura composita che toglie il fiato. Vive i suoi vent’anni tra amori e disillusioni, tra un lavoro stagionale e il desicopertina libroderio di fuga alla ricerca di nuove opportunità lontano da un luogo che in tanti piano piano abbandonano. Rina partirà porta
ndo con sé la sua voglia di libertà e il suo istinto di conoscere che la condurranno in città europee alimentando speranze che presto si scontreranno con situazioni belle solo in apparenza. E che la indurranno a riflettere sul suo futuro, sulla direzione da dare alla sua vita, e sui luoghi natii con una diversa consapevolezza nata dall’esperienza nel frattempo acquisita.
Loredana Licasale, lucana, nata nel 1969 a Maratea dove vive con la sua famiglia. Dopo la laurea si è si è dedicata all’insegnamento. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo romanzo “Frutti innocenti” per le edizioni Albatros Il Filo.

Print Friendly, PDF & Email