Alla Festa d’Europa #portamateranel2019

materaGrande successo di partecipazione alla festa dell’Europa organizzata dal Comitato Matera 2019 e dal Comune di Matera in piazza San Pietro Caveoso. Tante le scuole di tutta la Basilicata che hanno voluto condividere il cammino di Matera a Capitale europea della cultura per il 2019. Per circa un mese hanno lavorato insieme ai docenti nelle loro classi per realizzare elaborati creativi finalizzati a raccontare la bontà della candidatura. Sono arrivati da tutta la regione, da Rotonda, Potenza, Rionero in Vulture, Marconia, Miglionico e da tanti altri comuni fra cui, ovviamente, Matera.

Circa 800 studenti di ogni ordine e grado hanno riempito di colori e di gioia piazza
San Pietro Caveoso
 hanno partecipato alla realizzazione di un biscotto grande 8 metri grazie alla collaborazione del biscottificio Di Leo e aiutati da pasticceri arrivati da un istituto alberghiero di Altamura. Mentre ogni classe presentava sul palco il suo progetto con la conduzione di Dino Paradiso e Paolo Verri, altre classi hanno lavorato la pasta imparando i segreti dell’antica tradizione dolciaria.

Quindici le proposte selezionate. Ogni classe, poi, da qui alla fine dell’anno scolastico, lavorerà con un’associazione culturale della Basilicata per farsi guidare in un progetto creativo che sarà parte di un percorso espositivo che sarà allestito a partire dalla inaugurazione di Materadio – la festa di Rai Radiotre.

E così una classe della scuola primaria “Don Bosco” di Rotonda ha proposto la realizzazione di un progetto sul tema “la magia del gioco”, mentre la seconda E media Granata di Rionero ha proposto un lavoro sulla storia di Matera. Alla fine della festa tutti a ballare in piazza sulle note dal vivo dei Krikka Reggae.

“Matera – ha detto il presidente del comitato Matera 2019, Salvatore Adduce – ha matera 2019avviato da tempo un coinvolgimento della comunità lungo il percorso di candidatura a capitale europea della cultura per il 2019. Dobbiamo proseguire su questa strada continuando nelle scuole e aprendo ulteriormente il cammino ad altre realtà della città, come i quartieri, e della Basilicata”.

A esprimere soddisfazione per l’esito della manifestazione il direttore del Comitato Matera 2019, Paolo Verri. “Crediamo di aver celebrato la giornata dell’Europa nel modo migliore e di aver offerto ai ragazzi una straordinaria occasione di partecipazione al percorso della candidatura. Un percorso che ora continuerà con le industrie creative della Basilicata per rafforzare la presenza di Matera 2019 nelle scuole e per portare la candidatura in tutti i rioni della città”.

Le foto sono di Antonio Moliterni.

Print Friendly, PDF & Email

La Redazione

la Redazione del Lucano Magazine - Attualità, Politica, Economia, Turismo e Sport in salsa Lucana